ORARI PALAENROSADIRA
03/10/2017

ORARI PALAENROSADIRA

ORARIO INVERNALE dal 01/10 al 31/05          ORARIO ESTIVO dal 01/06 al 30/09
DOVE SIAMO
16/11/2013

DOVE SIAMO
(CLICCA!!)

COORDINATE GPS:  LAT. 45.441781 N              LONG. 12.060456 E
                              LAT. 45° 26' 30.412'' N       LONG. 12° 3' 37.642'' E
CORSI - CALENDARIO
25/09/2013

CORSI DI ARRAMPICATA SPORTIVA

CORSO U14
MARTEDI' E VENERDI' DALLE 17.30 ALLE 19
CORSO U20
MARTEDI' E VENERDI' DALLE 19 ALLE 20.30
CORSO BASE E AVANZATO
GIORNI E ORARI DA DEFINIRE
SCALE DI VALUTAZIONE ICE CLIMBING

Poiché le condizioni del ghiaccio sono estremamente mutevoli è difficile fare una corretta tabella delle difficoltà. Sostanzialmente possiamo dividere tre categorie di arrampicata su ghiaccio.

WI
MI
M

Water Ice, ghiaccio duro formato da acqua.
Mountain Ice, morbido/poroso ghiaccio formato da neve compressa.
Mixed, ghiaccio e roccia si incontrano sulla via.

Negli Stati Uniti si gradano le difficoltà con le categorie sopraindicate seguite da un numero che ne determina la difficoltà. In Europa e nei paesi scandinavi si utilizza una numerazione con numeri arabi in progressione che indicano i rischi oggettivi (seracchi, rocce, pareti, etc.) che si incontrano sulla via di salita. In Canada come in Scozia si utilizzano i numeri romani (I-VI) che identificano solo le difficoltà tecniche senza considerare i pericoli oggettivi della salita.

EUROPA

SCOZIA

NEI

USA

CANADA

descrizione approssimata

1

I

1

WI 1

I

inclinazione max. 40-50° - lunghezza moderata - ghiaccio buono

2

II

2

WI 2

II

inclinazione max. 60° - lunghezza moderata - ghiaccio buono

3

III

3

WI 3

III

inclinazione max.  50 - 60°. Possibili salti  di 70-90°. Ghiaccio è spesso e sicuro protezione facile.

4

IV

4

WI 4 

IV

Brevi colonne verticali, con riposi. 50 a 60° di ghiaccio sostenuto. Il ghiaccio è spesso e di qualità buona. La protezione sicura e facile.

5

V

5

WI 5

V

Generalmente scalate di ghiaccio con difficoltà sostenute con poco o niente riposo possibile. Il ghiaccio è di qualità buona.

6

VI

6

WI 6

VI

La via è di Multipitch. Lunghe e  verticali sezioni molto difficili. Il ghiaccio è spesso. Le possibilità di protezione sono dubbiose. 

7

VII

7

WI 7

VII

Ghiaccio magro e verticale. Ghiaccio di dubbiosa qualità.

8

VIII

8

WI 8

VIII

Scalate di ghiaccio più dure possibili.

 



La valutazione delle vie di ghiaccio

Per quello che riguarda la valutazione delle vie di ghiaccio si va ormai affermando nell'ambiente dei cascatisti la classificazione adottata dopo il meeting di Fournel nella cittadina francese di l'Argentière la Bessée del gennaio 1991. La descrizione dei gradi di impegno e difficoltà è tratta dalla guida di R. Balestre sulle cascate di ghiaccio del Briançonnaise, Grado di impegno (da I a VII). Tiene conto della lunghezza della cascata, della continuità, della lontananza, dei rischio e della difficoltà della discesa.

Grado tecnico (da 1 a 7) E' la valutazione del tiro più duro, tenendo conto della continuità, dello spessore e della formazione del ghiaccio (cavolfiori, funghi, colonne, sigari",..).

 

Per la valutazione della difficoltà tecnica e dell'Impegno globale si veda la sezione "Ice-climbing 2".

Stampa SCALE DI VALUTAZIONE ICE CLIMBINGInvia a un amico SCALE DI VALUTAZIONE ICE CLIMBING
Viale Nino Bixio 67 - 31100 - Treviso
Via Venezia 77 - 30034 Oriago di Mira (VE)
cell. 339 1695853 - 338 8096109 segreteria@vialvichingonlus.it
Privacy | powered with Quick-Portal
Valid XHTML 1.0! Valid CSS!